La necessità di mio figlio Giuliano di seguire un’alimentazione aproteica, comporta spesso l’esigenza di cercare pietanze che non solo rispettino la sua dieta, ma che siano, al tempo stesso, appetibili per tutta la famiglia.
Ecco allora una ricetta gustosa che accontenta tutti!

Una piatto a me particolarmente caro, questo, perché legato alla vita universitaria in appartamento con le amiche: lontane da casa e con pochi soldi in tasca per la spesa, eravamo alla costante ricerca di una cena economica, dietetica e sfiziosa, che fosse capace di regalarci il gusto, i profumi e l’allegria del nostro ritrovarci insieme a fine giornata.

Gusto e semplicità, quindi, le parole chiave di questa ricetta… iniziamo!

Ingredienti per 6 persone

4 zucchine medie
4 patate medio grandi
½ cipolla
2 pomodori tondi rossi (opzionale)
Origano (se si mettono i pomodori)
Sale
Pepe
Olio evo

Utensili necessari:
teglia da forno antiaderente
Affetta verdure

pomodori, zucchine, cipolla e patate fatte a fettine sottili in quattro piatti distinti
Verdure tagliate sottili, pronte per essere assemblate

Prima di tutto, prepara le verdure

Togli le estremità alle zucchine, pulisci mezza cipolla e pela le patate.
Con l’affetta verdure, quindi, fai tutto a fettine sottili avendo, però, l’accortezza di mettere gli ingredienti in piatti separati l’uno dall’altro.

Se vuoi usare anche i pomodori (alimento opzionale), occupati anche della loro preparazione: dopo averli lavati, tagliali a metà e, privati dei semi al loro interno, tagliali a fettine sottilissime (con un coltello dalla lama sottile ed affilato) disponendoli, come per le altre verdure, in un piatto a parte.

Creiamo la nostra teglia di verdure profumata!

Ungi la teglia con abbondante olio evo per non far attaccare le verdure.
Ti sconsiglio, infatti, di usare la carta forno: rischi che l’acqua delle verdure la faccia stracciare e, quindi, di servire anche la carta… errore imperdonabile se hai ospiti a tavola!

strato di zucchine a fette con cipolle su teglia da forno
Primo strato: zucchine e cipolle

Fai un primo strato di zucchine, avendo l’accortezza di mettere le fette una adiacente all’altra senza lasciare spazi vuoti sul fondo. Spolvera lo strato di zucchine col sale – poco dato che lo strato di verdure è sottile – e metti un po’ di cipolla.

strato di patate sottili sopra a uno di zucchine in teglia da forno
Secondo strato: patate e pepe nero

Poi, fai un secondo strato con le patate: allo stesso modo salale e metti un po’di pepe macinato.

Poi ricomincia con uno strato di zucchine, uno di patate e così via finché non termini questi ingredienti.

Se avrai scelto di usare anche il pomodoro (indicato come ingrediente opzionale), questo costituirà l’ultimo strato di verdure sul quale cospargere dell’origano.

teglia di verdure da cuocere con pomodori e zucchine e patate
Teglia di verdure pronta per la cottura

Ed ora, in forno!

A teglia ultimata, metti un filo d’olio e cuoci in forno riscaldato a 200° per 50 minuti.

Una cena o anche solo un contorno perfetto e davvero profumato per ogni stagione: buonissime servite calde, sono ottime anche da mangiare fredde nelle calde giornate d’estate.

Provale e… dimmi se il suo profumo non è capace di riportarti a casa!