Tra passato e futuro, sei sicuro di avere una scelta?

Tra passato e futuro, sei sicuro di avere una scelta?

Un aperitivo casalingo con una mia amica: di quelle che hai sempre nel cuore, che vedi pochissimo per vite ed impegni differenti, ma con le quali trovi il tempo per un messaggio come pure il modo di mollare tutto ed esserci l’una per l’altra nel momento del bisogno....
Nove anni, meno un giorno e una notte

Nove anni, meno un giorno e una notte

Nove anni. Così tanto tempo è passato dall’ultima volta in cui io e mio marito ci siamo potuti svegliare più tardi delle 7.30. Ci pensi? Nove anni in cui ogni mattina, foss’anche il primo dell’anno dopo aver avuto ospiti in casa fino alle 6.00, massimo per le 7,30...
Mi fido di te e non ho alternativa

Mi fido di te e non ho alternativa

È una serena giornata autunnale, il clima è quello che più adoro, né troppo caldo né troppo freddo e mi viene proprio voglia di tornare a casa da lavoro a piedi. Percorro un viale pedonale cercando di rilassarmi e godermi il fine giornata; approfitto anche per...
Tagliamo i capelli? Vallo a dire ad un autistico!

Tagliamo i capelli? Vallo a dire ad un autistico!

Tagliare i capelli al proprio figlio è sempre una bel momento da condividere, vero? Il primo taglio di capelli poi è un ’occasione unica, carica di significato e di emozione, tanto da voler conservare, quasi come una reliquia, quelle prime ciocche alle quali si dice...
Meltdown, Shutdown, Tantrum: non chiamarli capricci!

Meltdown, Shutdown, Tantrum: non chiamarli capricci!

Troppo spesso i comportamenti dirompenti dei bambini nello spettro autistico vengono considerati, in maniera semplicistica e superficiale, meri comportamenti problema: non adeguati al contesto sociale in cui vengono messi in atto, infatti, causano disagio in chi li...
La ricetta dei giorni più cupi

La ricetta dei giorni più cupi

Ci sono giorni in cui la stanchezza mentale supera quella fisica o addirittura trasforma il corpo in una spugna che assorbe pensieri, domande e fatiche. È in questi momenti che proprio come farebbe un medico che cerca di individuare la causa del malessere per...
Mille e una estati da dimenticare

Mille e una estati da dimenticare

Anche quest’anno esco dall’estate totalmente esausta e sconfitta dall’autismo e dalla malattia di mio figlio, con uno stato emotivo deflesso, zero energie psicofisiche, la delusione nel cuore e la triste consapevolezza di dover aggiungere all’album dei ricordi una...