Gli occhi di chi vuol vedere, col cuore

Gli occhi di chi vuol vedere, col cuore

Nel vivere la disabilità, si è spesso sotto lo sguardo pesante degli “altri”: i movimenti goffi, le deformità fisiche, le urla di disappunto o di gioia che siano, quei versi che diventano parole incomprensibili a chi è spettatore della tua vita… tutto questo fa sì che...
Morire un po’, per vivere

Morire un po’, per vivere

Non è una bella estate questa per me, e probabilmente non ce ne saranno più, specialmente di spensierate come quelle di un tempo, in cui tutto era più facile e le giornate si riempivano di incontri da progettare, cene da organizzare ed uscite da vivere come fosse...
Ora che non ho più paura di te

Ora che non ho più paura di te

Diciamoci la verità: di fronte alla disabilità, fisica o cognitiva del proprio figlio, non si è mai totalmente preparati, anche dopo anni che la si vive. Se da un lato si ha paura del futuro, molto spesso ci si può sentire ingabbiati persino dalla prospettiva di...
Ad ognuno le sue responsabilità

Ad ognuno le sue responsabilità

Un anno difficile questo… come altri, come tanti, dove l’impotenza si è fatta sentire più forte.In molti ci siamo sentiti soli, spesso disarmati, ad affrontare le battaglie ad armi spuntate che la vita ti mette davanti. La pandemia ha messo sotto i riflettori le...