Io adoro le patate e non mi stancherei mai di mangiarne in tutte le sue varianti.
Una delle mie ricette preferite, che ripropongo spesso in famiglia, è questa insalata di patate: il particolare abbinamento degli ingredienti le regala un gusto che sorprende ad ogni boccone senza mai stancare.

Una ricetta, inoltre, versatile che riesce ad accontentare le esigenze di tutti a tavola, persino quelle di mio figlio che deve seguire una rigida dieta aproteica.
Una pietanza, questa, perfetta anche per i tuoi ospiti: ottima come contorno, si sposa perfettamente anche in uno sfizioso aperitivo cena con gli amici!

Pronto per lasciarti stupire? Iniziamo!

Ingredienti per 4 persone

4-5 Patate medio grandi
1 Gambo di sedano
1 Mela (verde o rossa)
3 Cucchiai di maionese
Succo di mezzo limone
Prezzemolo q.b.
Sale q.b.

prezzemolo su un canovaccio a scacchi rosso e bianco

Cuoci le patate

Le patate vanno lessate o cotte a vapore.
Se preferisci lessarle, vanno cotte con la buccia in acqua bollente.
Il tempo di cottura varia in base alla loro grandezza: in genere, per patate medie occorrono una ventina di minuti.
Ti consiglio, comunque, di fare sempre la prova con una forchetta o un coltello: se infilzandole con la punta di un coltello o con la forchetta non trovi troppa resistenza, significa che sono pronte.
Falle freddare, poi togli la pelle e tagliale a cubetti di circa 2-3 cm.

Se invece preferisci cuocerle a vapore, fallo dopo averle pelate e già tagliate a cubetti.
Se come me usi il Bimby, mettile nella campana del varoma, riempi il boccale di acqua fino al livello1 e falle cuocere 30min/varoma/vel2.
Dopo la cottura, aspetta che si raffreddino prima di assemblarle agli altri ingredienti.

Le altre preparazioni

Sbuccia la mela, privala del torsolo e tagliala a tocchetti piccoli. Mettila da parte, in un piatto con il succo di mezzo limone, di modo che non si scurisca.

Trita al coltello una manciata di foglioline di prezzemolo e tieni da parte.

Dopo aver eliminato le due estremità del gambo di sedano, elimina i filamenti esterni e fallo a fettine sottili.

mele rosse su sfondo nero e canovaccio a scacchi rosso e bianco

Componi la tua insalata

Metti in una ciotola le patate, aggiungi il sale e mescolale.
Poi aggiungi la mela unitamente al succo del limone rimasto nel piatto, il sedano, la maionese ed il prezzemolo.

Per quanto riguarda l’utilizzo della maionese nella dieta aproteica, controlla sempre che quella che usi abbia un apporto di proteine inferiore ad 1g su 100gr di prodotto (soglia sotto la quale si può considerare un alimento aproteico): la maggior parte di quelle in commercio rientrano tranquillamente sotto tale soglia, ma meglio fare sempre un controllo in più.

Dopo aver riunito tutti gli ingredienti nel piatto, mescola il tutto e lascia riposare in frigo per almeno una mezz’ora. Puoi gustarla fredda o a temperatura ambiente: in questo caso toglila dal frigorifero un’ora prima di metterla in tavola.

Provala e… aspetto di sapere cosa ne pensi!

Condividi: